“L’accelerazione delle dinamiche tecnologiche, economiche, sociali e demografiche che stanno interessando il mondo del lavoro possono provocare un vero terremoto in termini di perdita di posti di lavoro, di conflitti

Continua

In occasione del Centenario dell’ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) CIDA ha organizzato a Milano il 10 dicembre dalle ore 15.30 un convegno dal titolo “Lavoro del futuro, futuro del lavoro”.

Continua

ALDIA, Associazione Lombarda dei Dirigenti Assicurativi, aderente a FIDIA, nell’ambito delle attività intraprese a supporto della categoria dirigenziale, con particolare attenzione ai colleghi in servizio, ha organizzato per il 22

Continua

Le trasformazioni in atto nel mondo del lavoro viste dai manager, per capire come i dirigenti interpretano il cambiamento e quale atteggiamento adottano per fronteggiarlo, con l’obiettivo di analizzare le

Continua

Ripensare al ruolo della rappresentanza oggi, vuol dire accettare la sfida del cambiamento organizzativo e culturale ed assumersi un impegno nuovo. Non c’è una rappresentanza che può durare nel tempo

Continua

Il nostro appello alla classe politica è costantemente rivolto al bene del Paese, alla crescita economica, come unica strada per superare le diseguaglianze e colmare le troppe sacche di arretratezza

Continua

Le categorie professionali dei comunicatori, aderenti a numerose associazioni di categoria, contestano l’unificazione del proprio regime pensionistico nell’Inpgi e chiedono di essere ascoltati dalle istituzioni per evitare contraccolpi negativi alle

Continua

La frenata del commercio globale, causata dalla guerra tariffaria USA-Cina e dal rallentamento dell’industria tedesca, sta avendo i previsti indesiderati effetti sulla crescita economica. Anche negli USA che vengono da

Continua

“L’ultima versione della manovra di bilancio che verrà discussa in Parlamento mostra che c’è poco o nulla per la crescita, mentre c’è un chiaro aumento del carico fiscale sul lavoro

Continua

I16l Patto per la Professione Medica indica violazioni dei diritti e necessarie correzioni nel contratto: come l’esclusione dei portatori di handicap da azioni di recupero lavorativo riconosciute ad altri. Sulle

Continua