I contenuti dell’art. 9 del Decreto Semplificazione, con il fascinoso titolo di “Riduzione delle liste d’attesa e corretto esercizio della libera professione intramuraria” devono essere smascherati per quello che sono:

Continue

Le proposte di riorganizzazione delle procedure di Pronto Soccorso attualmente delineate dal Ministero della Salute, in particolare su Triage e OBI (Osservazione Breve Intensiva), sono sconnesse dalla realtà e denotano

Continue

Ci risiamo! Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi intende, come più volte annunciato in passato, “fare una cosa davvero di sinistra: abolire la libera professione intramoenia”. Un’ossessione che dura

Continue

Il valzer di cifre sui fondi aggiuntivi richiesti per la sanità deve trovare al più presto un punto di caduta e un serio impegno da parte del Governo per affrontare

Continue

Un’analisi condotta da CIMO sugli effetti delle misure adottate per ridurre i costi della sanità tra il 2010 e il 2016 su dati estrapolati dal Conto Annuale del Ministero dell’Economia

Continue

Il Sindacato dei medici CIMO apre le porte all’ospedalità del terzo settore e accoglie ADONP, il sindacato della dirigenza medica e sanitaria No Profit, e SAMUC, il sindacato autonomo medici Università Cattolica, con

Continue

L’insediamento di ministro e sottosegretari al ministero della Salute e il completamento delle Commissioni competenti di Camera e Senato, consentono finalmente di affrontare le questioni più urgenti; in particolare sono

Continue

Il Presidente Nazionale Cimo ha inviato in data odierna al Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, una nota in cui esprime forte preoccupazione per le numerose difformità interpretative

Continue

Da oggi è disponibile per i dipendenti pubblici la procedura online per aderire al Programma di protezione CIMO 2018 LEGGI DI PIU’

Continue

Legge Bilancio e contratto medici. Intervista al presidente Cimo: “Che fine hanno fatto i soldi che le Regioni avrebbero dovuto accantonare per nostro contratto? Governo faccia verifiche”. Leggi di più

Continue