Caro Cavicchi, la Cimo c’è ed è pronta al cambiamento

Gentile Direttore, conosco Ivan Cavicchi da molto tempo per cui accetto con rispetto le sue riflessioni sapendo perfettamente che gli stimoli e le provocazioni sono finalizzati a scuotere un ambiente che appare sopito e, più si alzano i toni, maggiori possibilità si hanno di raggiungere un obiettivo che considero meritevole. Quindi con la stessa serenità, ma in…

Caro Cavicchi, la Cimo c’è ed è pronta al cambiamento

Gentile Direttore, conosco Ivan Cavicchi da molto tempo per cui accetto con rispetto le sue riflessioni sapendo perfettamente che gli stimoli e le provocazioni sono finalizzati a scuotere un ambiente che appare sopito e, più si alzano i toni, maggiori possibilità si hanno di raggiungere un obiettivo che considero meritevole. Quindi con la stessa serenità, ma in…

Dati sull’aspettativa di vita confermano il divario Nord-Sud

I dati Istat sugli indicatori di mortalità nel 2016 pur se positivi a livello nazionale, «fotografano un’Italia a due velocità, con forti squilibri territoriali nel Mezzogiorno, diretta conseguenza di un vistoso gap nell’assistenza sanitaria e nella politica ospedaliera. Inoltre se, come conseguenza della media statistica nazionale, ci sarà una modifica verso l’alto dell’età pensionabile, chi è…

Dati sull’aspettativa di vita confermano il divario Nord-Sud

I dati Istat sugli indicatori di mortalità nel 2016 pur se positivi a livello nazionale, «fotografano un’Italia a due velocità, con forti squilibri territoriali nel Mezzogiorno, diretta conseguenza di un vistoso gap nell’assistenza sanitaria e nella politica ospedaliera. Inoltre se, come conseguenza della media statistica nazionale, ci sarà una modifica verso l’alto dell’età pensionabile, chi è…

Per i ricercatori scientifici primo segnale positivo

Prima ‘fumata bianca’ per i ricercatori scientifici in ambito sanitario: nella legge di bilancio, secondo le ultime stesure, sembra aver trovato posto una norma che consente di inquadrare con contratti a tempo determinato e con una progressione di carriera legata alla produttività scientifica, il personale che attualmente lavora negli Irccs (Istituti di ricovero e cura…

Per i ricercatori scientifici primo segnale positivo

Prima ‘fumata bianca’ per i ricercatori scientifici in ambito sanitario: nella legge di bilancio, secondo le ultime stesure, sembra aver trovato posto una norma che consente di inquadrare con contratti a tempo determinato e con una progressione di carriera legata alla produttività scientifica, il personale che attualmente lavora negli Irccs (Istituti di ricovero e cura…

Iniziativa contro le aggressioni del personale sanitario

I fatti di cronaca sempre più ci riferiscono di aggressioni ad operatori sanitari, a medici e soprattutto donne. La storia di Catania in ordine cronologico mette in discussione la questione della sicurezza e della prevenzione da aggressioni nelle strutture sanitarie. Bene ha dichiarato la collega a proposito della sicurezza definendola “solo la punta dell’iceberg” e…