';

Pensioni: pioggia di ricorsi se si toccano i diritti

Pensioni: pioggia di ricorsi se si toccano i diritti

“E’ inaccettabile, bisogna fermare questo gioco a chi la spara più grossa per andare sui giornali. Salvini e Di Maio giocano su temi delicatissimi come quello delle pensioni”. Lo afferma il Presidente CIDA, Giorgio Ambrogioni, che replica con durezza alla proposta del ministro del Lavoro Luigi Di Maio di aumentare le pensioni minime tagliando quelle d’oro. Interpellato dall’AGI, il numero uno di CIDA annuncia “una pioggia di ricorsi” per tutelare diritti acquisiti se il Governo procederà in questa direzione.

“Non si può continuare a fare cassa prelevando in maniera indiscriminata sulle cosiddette pensioni d’oro quando oramai, lo dicono tutti, un ricalcolo con il contributivo è impossibile da fare in maniera corretta perchè soprattutto nel pubblico mancano le storie contributive”, spiega.

“Ci troveremmo di fronte a stime, come ha detto Boeri, dando la stura a una pletora di ricorsi. E’ ora di smetterla di fare cassa sui pensionati. Quelli che percepiscono pensioni alte, il più delle volte, l’hanno pagata questa pensione”, evidenzia Ambrogioni.

“Siamo di fronte a demagogia pura, contrasteremo questa deriva in tutti i modi, non perchè vogliamo salvaguardare dei privilegi visto che non c’è alcun privilegio. Inoltre, il gettito che Di Maio spera di avere è illusorio al netto del carico fiscale. Non si finanzia assolutamente quello che si vuole fare, è solo demagogia”, sottolinea il Presidente CIDA.

“Noi contrasteremo questa operazione perchè la consideriamo profondamente sbagliata. Sono anni che queste pensioni sono taglieggiate con contributi di solidarietà, blocchi continui di perequazione automatica. Sono pensioni che hanno già dato. Ci sono persone che hanno già perso tra il 15% il 20% del loro potere d’acquisto in questi anni. Non si può continuare a insistere su questo versante. La politica deve cominciare a essere seria”, conclude.

Rassegna Stampa

Purchase theme Send us a message

Abbiamo aggiornato la Privacy Policy

Vuoi sapere come vengono trattati i dati degli utenti che visitano il nostro sito web e come agiscono i cookie che vengono installati dal sito stesso?
PIÙ INFORMAZIONI
I MANAGER E LA DOMANDA DI RAPPRESENTANZA
17 maggio 2018 - Hotel Ambasciatori Palace, Roma
INFO EVENTO