';

Riflettere sulle “pensioni d’oro”

Riflettere sulle “pensioni d’oro”

“Domani chiederò un incontro formale al Ministro Di Maio per indurlo a riflettere sul tema delle pensioni d’oro”. Lo ha detto all’Ansa Giorgio Ambrogioni, Presidente CIDA.

“Stiamo vedendo un approccio retorico, demagogico e strumentale su un tema molto delicato”. Per il Presidente CIDA il tema delle pensioni d’oro non deve essere legato all’importo ma a come è stata costruita la pensione. “Questi pensionati contribuiscono al gettito fiscale in maniera pesantissima. I dirigenti rappresentano l’1-2% del totale dei contribuenti Irpef ma generano un gettito contributivo pari al 18% del totale” spiega Ambrogioni.

“E’ attraverso la leva fiscale che si fa solidarietà, che si fa redistribuzione dei redditi, non attraverso balzelli continui sulle pensioni in essere, creando ansie e stress. Il gettito che la misura porterebbe è illusorio, perchè stiamo parlando di 100milioni di euro e colpisce praticamente 27mila persone”.

Rassegna Stampa

Purchase theme Send us a message