Da 70 anni sosteniamo tutti i dirigenti

Da sempre ci impegniamo a far percepire al Paese quanto noi dirigenti possiamo e vogliamo dare per la sua crescita ed il suo sviluppo armonico.

16 ottobre 1946

CIDA viene costituita il 16 ottobre 1946 e affonda le sue radici in una tradizione sindacale ben radicata a livello nazionale che per settanta anni ha rappresentato e supportato le istanze provenienti dalla dirigenza e dalle alte professionalità.

Forte di questa storia CIDA si propone di innovare la politica sindacale, il rapporto con le Istituzioni, con la Politica e con le altre Parti Sociali senza dimenticare però tutti quei nuovi soggetti che, seppur non formalmente riconosciuti a livello istituzionale, influenzano con le loro azioni la vita politica e sociale italiana.

CIDA si impegna affinché il ruolo della dirigenza venga valorizzato al di là dei prerequisiti di professionalità e competenza: responsabilità sociale, senso etico, trasparenza, generosità sono i valori che costituiscono i tratti distintivi della Confederazione.

CIDA trova indispensabile, per aumentare la competitività del sistema Paese, puntare su una dirigenza pubblica e privata impegnate in modo sinergico e lungimirante.

Contaminazione, reciprocità e accettazione del peso di cambiamenti complessi, sono le sfide che CIDA si è posta.