Notizie in evidenza
favico
PENSIONI: LAVORO RESTI AL CENTRO DELLE PROPOSTE SU FLESSIBILITA’

“Se si vuole nuovamente riformare il sistema pensionistico e renderlo più flessibile, occorre partire dal lavoro, in particolare per i giovani e le donne, poi migliorare e implementare tutti gli

Continua
favico
PENSIONI: CONFRONTO ANCHE SU PREVIDENZA COMPLEMENTARE E FUTURO DEI GIOVANI

“I tavoli tecnici sulle pensioni che la ministra del Lavoro intende aprire, devono essere l’occasione per rendere il sistema più sostenibile ed equo, evitando strumentali contrapposizioni sulla base dei redditi

Continua
favico
PENSIONI: CIDA, Sì A TAVOLO CONFRONTO, NO A PROLIFERARE NUOVE RIFORME

“E’ preoccupante il proliferare di nuove proposte per modificare il sistema pensionistico, sarebbe opportuno mantenere un atteggiamento sobrio e basarsi su dati certi, per evitare il diffondersi di incertezze ed

Continua

CIDA

Notizie dalla Cida

“La riforma delle pensioni che il Governo vuole realizzare, deve tener conto sia delle istanze presentate dalle parti sociali, sia del contributo offerto dagli esperti: oggi il settimo rapporto di

Continua

“Se si vuole nuovamente riformare il sistema pensionistico e renderlo più flessibile, occorre partire dal lavoro, in particolare per i giovani e le donne, poi migliorare e implementare tutti gli

Continua

L’Istituto di Studi Superiori sulla Donna dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e la Fondazione Prioritalia organizzano nell’ambito del Progetto “Value@Work. La Persona al Centro”, il dibattito dal titolo “Competenze e intelligenze

Continua

“I tavoli tecnici sulle pensioni che la ministra del Lavoro intende aprire, devono essere l’occasione per rendere il sistema più sostenibile ed equo, evitando strumentali contrapposizioni sulla base dei redditi

Continua

DAL NETWORK

Notizie dalle Federazioni

Martedì 4 febbraio il presidente Cuzzilla interviene al convegno sulla crisi del Servizio sanitario nazionale organizzato da Il Diario del lavoro

Continua

Manageritalia ha organizzato il 12 febbraio alla BTO2020 di Firenze un incontro focalizzato sul destination management e manager quale determinante fattore e professionalità per il definitivo decollo del turismo.

Continua

Promosso dal Gruppo Giovani, il premio giovane manager 2019 ha scelto “Codice Green” come tema conduttore. Alla sua terza edizione, il premio giovane manager è dedicato agli iscritti a Federmanager

Continua

Aspettative, timori e richieste per il 2020 della sanità concentrate nelle prime tre priorità che si dovrebbero affontare per dare una svolta al sistema sanitario italiano. Risponde Guido Quici, Presidente

Continua

VIDEO

Ultimi video dal canale

Scopri quali sono

I NOSTRI VALORI

CIDA rappresenta una quota rilevante di quel capitale umano, portatore di conoscenze, senza il quale diventa vano parlare di innovazione, competitività, efficienza. Il valore di CIDA e delle sue Federazioni sta nel far percepire al Paese quanto possiamo dare per la sua crescita ed il suo sviluppo armonico.

IL NETWORK

CIDA rappresenta circa 140mila dirigenti e alte professionalità, sia pubblici che privati. Associa 10 Federazioni, che rappresentano i dirigenti di industria, commercio, pubblica amministrazione, sanità pubblica, banca d’Italia, agricoltura, assicurazioni, terzo settore, ricercatori universitari e autori radio-televisivi.

Il nostro sistema di

RAPPRESENTANZA

CIDA è presente con propri rappresentanti in tutti i principali Enti pubblici e nelle maggiori Commissioni e Gruppi di lavoro istituiti presso i vari Ministeri. La Confederazione è inoltre socia fondatrice della CEC (Confederazione Europea dei Manager) ed esprime un proprio rappresentante nel CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo).

Gli ultimi aggiornamenti dai

SOCIAL NETWORK

Da oltre 70 anni rappresentiamo

DIRIGENTI E ALTE PROFESSIONALITÀ

CIDA si propone di innovare la politica sindacale, il rapporto con le Istituzioni, con la Politica e con le altre Parti Sociali senza dimenticare però tutti quei nuovi soggetti che, seppur non formalmente riconosciuti a livello istituzionale, influenzano con le loro azioni la vita politica e sociale italiana.
CIDA si impegna affinché il ruolo della dirigenza venga valorizzato al di là dei prerequisiti di professionalità e competenza: responsabilità sociale, senso etico, trasparenza, generosità sono i valori che costituiscono i tratti distintivi della Confederazione.

prioritalia
70simo

NETWORK

A livello internazionale CIDA aderisce a CEC European Managers