';
I dirigenti co-protagonisti al Tavolo per Roma

Incontro oggi CIDA-MISE su ‘Sviluppo Capitale’, il progetto voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Comune ed aperto al contributo dei soggetti sociali, per rilanciare lo sviluppo economico e

Continue
Firmato il Protocollo con il MIUR sull’alternanza Scuola-Lavoro

Ministero dell’Istruzione e CIDA hanno siglato un protocollo d’intesa nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. L’obiettivo è quello di promuovere la collaborazione, il raccordo e il confronto tra il sistema educativo di istruzione

Continue
Sentenza amara: no a pensionati-bancomat

“E’ una sentenza che ci lascia l’amaro in bocca e le cui motivazioni andranno lette con attenzione per capire se ci sono gli auspicati richiami all’Esecutivo affinché si ponga finalmente

Continue

“Incontro i manager perché sono convinto che la politica commetterebbe un errore se non si avvalesse delle competenze di chi gestisce aziende grandi e piccole e sa far funzionare la

Continue

Incontro oggi CIDA-MISE su ‘Sviluppo Capitale’, il progetto voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Comune ed aperto al contributo dei soggetti sociali, per rilanciare lo sviluppo economico e

Continue

Ministero dell’Istruzione e CIDA hanno siglato un protocollo d’intesa nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. L’obiettivo è quello di promuovere la collaborazione, il raccordo e il confronto tra il sistema educativo di istruzione

Continue

“Dall’assedio si esce non costruendo nuovi e più alti muri, ma abbattendo quelli esistenti, eretti con lo spirito del sospetto e della mancanza di fiducia”: così Giorgio Ambrogioni, Presidente CIDA commenta l’intervento

Continue

“E’ una sentenza che ci lascia l’amaro in bocca e le cui motivazioni andranno lette con attenzione per capire se ci sono gli auspicati richiami all’Esecutivo affinché si ponga finalmente

Continue

“Domani la Corte Costituzionale deciderà sulla rivalutazione delle pensioni – dopo il blocco del 2012-2013 e la parziale restituzione del 2015 – e siamo fiduciosi che verranno riconosciuti i diritti

Continue

Scopri quali sono

I NOSTRI VALORI

CIDA rappresenta una quota rilevante di quel capitale umano, portatore di conoscenze, senza il quale diventa vano parlare di innovazione, competitività, efficienza. Il valore di CIDA e delle sue Federazioni sta nel far percepire al Paese quanto possiamo dare per la sua crescita ed il suo sviluppo armonico.

IL NETWORK

CIDA rappresenta circa 140mila dirigenti e alte professionalità, sia pubblici che privati. Associa 10 Federazioni, che rappresentano i dirigenti di industria, commercio, pubblica amministrazione, sanità pubblica, banca d’Italia, agricoltura, assicurazioni, terzo settore, ricercatori universitari e autori radio-televisivi.

Il nostro sistema di

RAPPRESENTANZA

CIDA è presente con propri rappresentanti in tutti i principali Enti pubblici e nelle maggiori Commissioni e Gruppi di lavoro istituiti presso i vari Ministeri. La Confederazione è inoltre socia fondatrice della CEC (Confederazione Europea dei Manager) ed esprime un proprio rappresentante nel CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo).

Da oltre 70 anni rappresentiamo

DIRIGENTI E ALTE PROFESSIONALITÀ

CIDA si propone di innovare la politica sindacale, il rapporto con le Istituzioni, con la Politica e con le altre Parti Sociali senza dimenticare però tutti quei nuovi soggetti che, seppur non formalmente riconosciuti a livello istituzionale, influenzano con le loro azioni la vita politica e sociale italiana.
CIDA si impegna affinché il ruolo della dirigenza venga valorizzato al di là dei prerequisiti di professionalità e competenza: responsabilità sociale, senso etico, trasparenza, generosità sono i valori che costituiscono i tratti distintivi della Confederazione.

Da oltre 70 anni rappresentiamo

DIRIGENTI E ALTE PROFESSIONALITÀ

Il nervo scoperto del nostro Paese è l’eclissi di una classe dirigente che si ponga e proponga come driver di una Società che vuole cambiare, innovare, riscoprire un forte senso etico dello Stato. C’è bisogno di una classe dirigente che ritrovi la propria missione, contrasti la tendenza a rifugiarsi nel privato creando un vuoto in “cabina di regia”. CIDA non può sottrarsi ad una riflessione che riguardi l’essere dirigenti sul piano individuale, categoriale ed Associativo.

Gli ultimi aggiornamenti dal

NETWORK CIDA

Il SUMAI Assoprof protagonista alla presentazione della campagna d’informazione di Cittadinanzattiva “Intesa Medico Cittadino per una nuova Alleanza”. Magi, segretario generale e Nielfi, presidente degli specialisti ambulatoriali, hanno sottolineato l’importanza

Continue

Parliamo di pensioni e previdenza con Stefano Patriarca, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, in occasione di “Un caffè con…” del 26 ottobre 2017. Guarda l’intervista

Continue

«Nella legge di Bilancio si utilizza la leva fiscale per spingere le imprese a investire su Industry 4.0. E questo va benissimo, ma  non sarà sufficiente. Noi chiediamo agevolazioni per

Continue

Legge Bilancio e contratto medici. Intervista al presidente Cimo: “Che fine hanno fatto i soldi che le Regioni avrebbero dovuto accantonare per nostro contratto? Governo faccia verifiche”. Leggi di più

Continue

Gentile Direttore, conosco Ivan Cavicchi da molto tempo per cui accetto con rispetto le sue riflessioni sapendo perfettamente che gli stimoli e le provocazioni sono finalizzati a scuotere un ambiente che appare

Continue

Una fusione “calda” tra gli appuntamenti territoriali e quello nazionale. Un modo innovativo di condividere il nostro futuro parlando di rappresentanza 4.0 Leggi di più

Continue

E’ consultabile on line il nuovo numero di Progetto Manager, la rivista di Federmanager Leggi di più

Continue

La trattativa per il rinnovo dell’Acn, l’applicazione delle Aft, la medicina di comunità. E ancora l’incremento dei Pdta, l’attenzione per i veterinari, gli psicologi e i biologi questi alcuni dei

Continue

I dati Istat sugli indicatori di mortalità nel 2016 pur se positivi a livello nazionale, «fotografano un’Italia a due velocità, con forti squilibri territoriali nel Mezzogiorno, diretta conseguenza di un vistoso

Continue
Finanzia i progetti Vises attraverso il tuo 5x1000

Apporre la firma per il 5xmille non richiede alcun impegno economico, mentre offre un aiuto concreto alla realizzazione di progetti che ci vedranno nei prossimi anni ancora impegnati sia in Italia che all’estero.

Dal 1946 al servizio della dirigenza del Paese

70° ANNIVERSARIO CIDA

Leggi gli ultimi aggiornamenti

FACEBOOK

Leggi gli ultimi aggiornamenti

TWITTER
Purchase theme Send us a message