Equità fiscale. L’analisi delle dichiarazioni Irpef ed il difficile finanziamento del welfare italiano

L’eccessiva pressione fiscale e le difficoltà di mantenere gli attuali livelli di welfare sono due facce della stessa medaglia: se non si interviene sul primo aspetto non si troveranno più le risorse necessarie a finanziare l’assistenza sociale, con gravi ripercussioni sulla qualità della vita. È quanto afferma la ricerca sull’Irpef 2015 realizzata dal centro studi “Itinerari previdenziali” presieduto dall’economista Alberto Brambilla. Sui dati…

CIDA al Ministero sull’economia sommersa

Nel 2015 è stata istituita presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze una Commissione con lo scopo di fornire una stima ufficiale delle entrate tributarie e contributive sottratte al bilancio pubblico. In vista della preparazione della sua relazione annuale, tale Commissione ha audito CIDA proprio sul tema dell’economia sommersa e dell’evasione fiscale e contributiva. La…

CIDA al Ministero sull’economia sommersa

Nel 2015 è stata istituita presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze una Commissione con lo scopo di fornire una stima ufficiale delle entrate tributarie e contributive sottratte al bilancio pubblico. In vista della preparazione della sua relazione annuale, tale Commissione ha audito CIDA proprio sul tema dell’economia sommersa e dell’evasione fiscale e contributiva. La…

Spending Review: i tagli non pregiudichino l’efficienza

“Ben vengano risparmi e tagli alle spese nella Pubblica Amministrazione, ma senza dimenticare che l’obiettivo finale deve essere quello di aumentarne l’efficienza e di migliorare la qualità dei servizi destinati ai cittadini”: è quanto afferma Giorgio Ambrogioni, presidente di Cida, la confederazione dei dirigenti e quadri pubblici e privati. Se l’azione della  spending review dal…

Spending Review: i tagli non pregiudichino l’efficienza

“Ben vengano risparmi e tagli alle spese nella Pubblica Amministrazione, ma senza dimenticare che l’obiettivo finale deve essere quello di aumentarne l’efficienza e di migliorare la qualità dei servizi destinati ai cittadini”: è quanto afferma Giorgio Ambrogioni, presidente di Cida, la confederazione dei dirigenti e quadri pubblici e privati. Se l’azione della  spending review dal…

Come governare la spesa per una sanità sostenibile

L’intervento di Giorgio Ambrogioni (presidente Cida) e Guido Quici (vicepresidente vicario Cimo) Le dichiarazioni rilasciate dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin al Corriere della Sera aprono un importante dibattito sui numeri della sanità, facendo tuttavia distinzione fra modalità di finanziamento ed i costi reali della spesa sanitaria. Se è il governo che, attraverso il DEF,…

Come governare la spesa per una sanità sostenibile

L’intervento di Giorgio Ambrogioni (presidente Cida) e Guido Quici (vicepresidente vicario Cimo) Le dichiarazioni rilasciate dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin al Corriere della Sera aprono un importante dibattito sui numeri della sanità, facendo tuttavia distinzione fra modalità di finanziamento ed i costi reali della spesa sanitaria. Se è il governo che, attraverso il DEF,…

Tagliare l’Irpef si deve e si può

Nel cronoprogramma del governo Renzi era indicato a chiare lettere: nel 2018 taglio dell’Irpef. Addirittura, per un breve periodo, sembrava che l’operazione si potesse anticipare al 2017. Poi sappiamo come è andata: fra referendum costituzionale, cambio a Palazzo Chigi, infinite discussioni sui sistemi elettorali, crediti incagliati delle banche, manovrine fatte e da fare e, soprattutto,…