CORONAVIRUS: SAPER GESTIRE L’EMERGENZA E PROGRAMMARE IL FUTURO DELLA SANITA’

L’emergenza coronavirus va gestita con interventi tecnici immediati, con decisioni politiche coerenti e prontamente realizzabili, con risorse finanziarie adeguate e programmando, da subito, le modifiche necessarie a rendere più efficiente il Servizio sanitario nazionale. E’ quanto sostiene CIDA che lancia l’idea di un grande evento nazionale sulla sanità – appena superata l’emergenza – per trasformare…

CORONAVIRUS: CIDA, SAPER GESTIRE L’EMERGENZA E PROGRAMMARE IL FUTURO DELLA SANITÀ

Roma, 5 marzo 2020. L’emergenza coronavirus va gestita con interventi tecnici immediati, con decisioni politiche coerenti e prontamente realizzabili, con risorse finanziarie adeguate e programmando, da subito, le modifiche necessarie a rendere più efficiente il Servizio sanitario nazionale. E’ quanto sostiene CIDA, la Confederazione dei dirigenti e delle alte professionalità, che lancia l’idea di un…

CIDA LOMBARDIA FIRMA ACCORDO TERRITORIALE PER IMPRESE DEL TERRITORIO

Per mitigare gli impatti economici derivanti dall’emergenza sanitaria Coronavirus, CIDA Lombardia ha aderito all’accordo territoriale proposto dalla Regione Lombardia e sottoscritto dalle maggiori Parti Sociali. In particolare il Segretario CIDA Lombardia, Franco del Vecchio, ha condiviso le azioni a favore dello Smart Working e le specifiche misure di sostegno per far fronte alle situazioni d’emergenza…

CIDA FRIULI VENEZIA GIULIA: LAVORI FUTURI E ORIENTAMENTO SCOLASTICO

Il 17 marzo prossimo alle ore 16.30 CIDA Friuli Venezia Giulia ha organizzato un convegno presso l’aula magna dell’Istituto Volta di Trieste dedicato all’orientamento scolastico e occupazionale. Sono previsti gli interventi di saluto da parte di Roberto Dipiazza – Sindaco di Trieste, Alessia Rosolen – Assessore al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia Regione…

CIDA INCONTRA LA MINISTRA DELLA FUNZIONE PUBBLICA

Assicurare stabilità al ruolo del dirigente pubblico e, allo stesso tempo, garantirgli la giusta autonomia e gli strumenti necessari senza i quali non potrebbe svolgere il ruolo che è chiamato a coprire: una valutazione esterna e indipendente, i quadri come collaboratori indispensabili, la chiusura della vecchia stagione contrattuale (2016/2018) con l’urgente avvio della nuova e…

CIDA al CNEL su Istruzione e Formazione

“Il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro ritiene che lo sviluppo sociale economico e democratico del Paese non sia conseguibile senza la crescita delle competenze e delle conoscenze delle persone. Investire in istruzione e formazione migliora anche il tasso di partecipazione al mercato del lavoro e influisce su un preoccupante e marcato processo di spopolamento…

FISCO: DIRIGENTI E MANAGER RAPPRESENTANTI DEL CETO MEDIO PRODUTTIVO

“Ben vengano gli appelli alla difesa del ceto medio formulati oggi dal viceministro all’Economia Antonio Misiani, perché dirigenti, manager, quadri e professionisti ne rappresentano una parte numerosa e qualificata, che contribuisce in modo decisivo allo sviluppo del Paese”. Lo ha detto Mario Mantovani, presidente di CIDA, commentando i lavori degli Stati generali dei dottori commercialisti.…

PENSIONI: DA ‘ITINERARI’ UN VADEMECUM PER LA RIFORMA

“La riforma delle pensioni che il Governo vuole realizzare, deve tener conto sia delle istanze presentate dalle parti sociali, sia del contributo offerto dagli esperti: oggi il settimo rapporto di Itinerari Previdenziali dice chiaramente che la nostra spesa pensionistica è in linea con gli altri Paesi occidentali, mentre quella assistenziale è fuori controllo, senza migliorare…