IN QUESTA SEZIONE È POSSIBILE VISUALIZZARE I COMUNICATI STAMPA, I DOCUMENTI E LE PRESE DI POSIZIONE DI CIDA

null

MANOVRA: MENO TASSE SULLE IMPRESE E LAVORO DI QUALITÀ

“Abbiamo ribadito la necessità di evitare tagli al welfare, potenziando invece sanità e previdenza per bilanciare le tendenze demografiche, con l’invecchiamento della popolazione. Un impegno straordinario di manutenzione dello Stato sociale, cui si devono affiancare politiche per la famiglia, per l’istruzione, per il sostegno alle transizioni lavorative, anche attraverso modelli di formazione continua. L’impegno è…

Continua

INCONTRO CON IL SOTTOSEGRETARIO DURIGON

Il 31 luglio una delegazione CIDA, guidata dal Presidente Mario Mantovani e composta dal Vice Presidente Massimo Melega e dal Direttore Teresa Lavanga, ha partecipato ad un incontro con il Sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon sul tema “salute e sicurezza sul lavoro”. All’incontro, cui hanno partecipato anche le altre Confederazioni sindacali, erano presenti il Capo…

Continua

INCONTRO CON IL SOTTOSEGRETARIO DURIGON

Il 31 luglio una delegazione CIDA, guidata dal Presidente Mario Mantovani e composta dal Vice Presidente Massimo Melega e dal Direttore Teresa Lavanga, ha partecipato ad un incontro con il Sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon sul tema “salute e sicurezza sul lavoro”. All’incontro, cui hanno partecipato anche le altre Confederazioni sindacali, erano presenti il Capo…

Continua

NAVIGATOR: BENE RISORSE MA SI POTEVA NON PARTIRE DA ZERO

“La cosa positiva è che il governo abbia deciso di mettere risorse per rafforzare i centri per l’impiego coi navigator che, come sappiamo, hanno avuto finora performance molto modeste (anche se in alcune Regioni ci sono realtà molto efficienti). Purtroppo, però, per ora sembra anche l’unica”. 

Continua

MANOVRA: RILANCIO DEL SUD RICHIEDE COMPETENZE MANAGERIALI

“Nel piano strutturale di rilancio del Sud, oltre al tema delle risorse e delle dotazioni infrastrutturali, c’è quello della formazione del capitale umano e di un più intensivo utilizzo di capacità manageriali da inserire nel tessuto produttivo”: lo ha detto Mario Mantovani, Presidente di CIDA, illustrando le proposte avanzate al Tavolo del Governo con le…

Continua

NAVIGATOR: BENE RISORSE MA SI POTEVA NON PARTIRE DA ZERO

“La cosa positiva è che il governo abbia deciso di mettere risorse per rafforzare i centri per l’impiego coi navigator che, come sappiamo, hanno avuto finora performance molto modeste (anche se in alcune Regioni ci sono realtà molto efficienti). Purtroppo, però, per ora sembra anche l’unica”. 

Continua

MANOVRA: RILANCIO DEL SUD RICHIEDE COMPETENZE MANAGERIALI

“Nel piano strutturale di rilancio del Sud, oltre al tema delle risorse e delle dotazioni infrastrutturali, c’è quello della formazione del capitale umano e di un più intensivo utilizzo di capacità manageriali da inserire nel tessuto produttivo”: lo ha detto Mario Mantovani, Presidente di CIDA, illustrando le proposte avanzate al Tavolo del Governo con le…

Continua

MANOVRA: LA RIDUZIONE DEL CUNEO FISCALE DEVE ESSERE SOSTENIBILE

“Sostenibilità ed equilibrio di bilancio sono una vera politica economica, l’unica che consente alle aziende e ai manager che le guidano di assumere, investire, radicarsi stabilmente” lo ha detto Mario Mantovani, Presidente di CIDA, nel suo intervento al Tavolo sul fisco, fra Governo e Parti Sociali, svoltosi giovedì 25 luglio a Palazzo Chigi. “Nel suo…

Continua

MANOVRA: LA RIDUZIONE DEL CUNEO FISCALE DEVE ESSERE SOSTENIBILE

“Sostenibilità ed equilibrio di bilancio sono una vera politica economica, l’unica che consente alle aziende e ai manager che le guidano di assumere, investire, radicarsi stabilmente” lo ha detto Mario Mantovani, Presidente di CIDA, nel suo intervento al Tavolo sul fisco, fra Governo e Parti Sociali, svoltosi giovedì 25 luglio a Palazzo Chigi. “Nel suo…

Continua

Stella al merito del lavoro

Come ogni anno il 1° maggio 2020 saranno conferite le decorazioni della “Stella al merito del lavoro”. Le proposte, formulate in base alla normativa di riferimento, dovranno essere presentate ai competenti Ispettorati del Lavoro entro e non oltre il 31 ottobre 2019.

Continua