LAVORO: CIDA E ADAPT LANCIANO L’OSSERVATORIO DEL LAVORO MANAGERIALE

Le trasformazioni in atto nel mondo del lavoro viste dai manager, per capire come i dirigenti interpretano il cambiamento e quale atteggiamento adottano per fronteggiarlo, con l’obiettivo di analizzare le varie esperienze a livello territoriale e tradurle in proposte concrete, normative e contrattuali. Queste le motivazioni che hanno spinto CIDA, a costituire in partnership con…

I COMUNICATORI SCENDONO IN CAMPO CONTRO L’ALLARGAMENTO DELLA BASE CONTRIBUTIVA DELL’INPGI

Le categorie professionali dei comunicatori, aderenti a numerose associazioni di categoria, contestano l’unificazione del proprio regime pensionistico nell’Inpgi e chiedono di essere ascoltati dalle istituzioni per evitare contraccolpi negativi alle proprie pensioni ed al bilancio dell’Inps. I risultati dell’ultimo bilancio della gestione previdenziale dell’Istituto di Previdenza dei Giornalisti “Giovanni Amendola”, si legge in una nota…

I COMUNICATORI SCENDONO IN CAMPO CONTRO L’ALLARGAMENTO DELLA BASE CONTRIBUTIVA DELL’INPGI

Le categorie professionali dei comunicatori, aderenti a numerose associazioni di categoria, contestano l’unificazione del proprio regime pensionistico nell’Inpgi e chiedono di essere ascoltati dalle istituzioni per evitare contraccolpi negativi alle proprie pensioni ed al bilancio dell’Inps. I risultati dell’ultimo bilancio della gestione previdenziale dell’Istituto di Previdenza dei Giornalisti “Giovanni Amendola”, si legge in una nota…

OXFORD ECONOMICS CONFERENCE

La frenata del commercio globale, causata dalla guerra tariffaria USA-Cina e dal rallentamento dell’industria tedesca, sta avendo i previsti indesiderati effetti sulla crescita economica. Anche negli USA che vengono da un decennio di crescita consecutiva la dinamica del Pil inizia a rallentare. Nei paesi “avanzati” si sommano fattori strutturali quali demografia e transizione tecnologica. Le…

OXFORD ECONOMICS CONFERENCE

La frenata del commercio globale, causata dalla guerra tariffaria USA-Cina e dal rallentamento dell’industria tedesca, sta avendo i previsti indesiderati effetti sulla crescita economica. Anche negli USA che vengono da un decennio di crescita consecutiva la dinamica del Pil inizia a rallentare. Nei paesi “avanzati” si sommano fattori strutturali quali demografia e transizione tecnologica. Le…