LAVORO: RIFORMARE GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI; ESTENDERLI AI MANAGER

“Occorre passare dall’emergenza ad una riforma strutturale degli ammortizzatori sociali, al fine di superare i cosiddetti ‘interventi tampone’ (sostanzialmente condivisibili, tenuto conto dell’eccezionalità e dell’imprevedibilità della situazione, ma anche distorsivi del mercato) e risolvere il paradosso che esclude i dirigenti da questa forma solidaristica”. Questa la posizione espressa da CIDA, durante un’audizione con la ministra…

PENSIONI: LE PROPOSTE DEI MANAGER PER RIEQUILIBRARE LA PREVIDENZA

  Le conseguenze economiche del Covid 19 colpiscono anche la previdenza, imponendo interventi di breve termine: utilizzare ‘quota 100’ anche come ammortizzatore sociale, evitare le ripercussioni negative del calo del pil sulle pensioni, intervenire sul rapporto tra coefficiente di trasformazione e speranza di vita. Poi occorrerà lavorare su una revisione del sistema previdenziale sostenibile nel…

UE: SERVONO COMPETENZE MANAGERIALI PER GESTIRE LE RISORSE DEL ‘RECOVERY’

“I manager condividono totalmente l’esortazione del Presidente della Repubblica all’indomani dell’accordo sul Recovery Fund: ‘predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi’”. Lo ha detto Mario Mantovani, presidente di Cida, esprimendo soddisfazione per la portata storica e politica, prima che tecnica, dell’intesa raggiunta a Bruxelles, a conclusione di un negoziato-fiume. “Dopo aver quotidianamente elencato,…

OLTRE L’EMERGENZA. RIPENSARE IL LAVORO CON LO SMART WORKING

  Durante l’emergenza Covid19 lo smart working è diventato per molti la modalità ordinaria di lavoro. Nel tempo della ripartenza e del rilancio del Paese proponiamo una riflessione critica su “ripensare il lavoro” nell’ottica dell’innovazione digitale. Vogliamo spingere lo sguardo “oltre l’emergenza” per cogliere le opportunità delle trasformazioni in atto e per guidarne consapevolmente i…

LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA È SOCIALE

La ripresa dopo l’emergenza sanitaria passa dalla ricerca di nuovi paradigmi incentrati su visioni e progettualità di lungo termine capaci di coniugare gli obiettivi economici con le istanze sociali e ambientali.Per affrontare la questione bisogna ridefinire interessi e priorità di persone e organizzazioni, rigenerare le connessioni fra pubblico e privato, lavoro e welfare, diritti e…

FASE 3: DATI OCSE E UE INDICANO LE PRIORITÀ PER GLI INTERVENTI ECONOMICI

“La drammaticità dei dati economici pubblicati oggi dalla Commissione Ue, dall’Ocse e, in parte, dall’Istat, rendono evidente la necessità di interventi urgenti sul fronte degli investimenti pubblici, del sostegno fiscale alle imprese, delle politiche attive del lavoro: priorità che Cida aveva chiaramente espresso in occasione degli Stati generali dell’economia”. Lo ha detto Mario Mantovani, presidente…

FASE 3: LE NOSTRE PROPOSTE AL GOVERNO CON OBIETTIVI, PRIORITÀ E COMPETENZE DEI MANAGER

  “CIDA ha accolto la richiesta del premier avanzata durante gli Stati Generali dell’Economia ed ha formulato una serie di proposte sulla base del testo governativo ‘Progettiamo il Rilancio’: il documento è stato inviato a Palazzo Chigi”. Lo ha annunciato Mario Mantovani, presidente di CIDA “Si tratta di un documento articolato, in cui indichiamo obiettivi, priorità…